Video promozionale: cos’è come crearlo

video promozionale aziendale

Condividi Il Post

Il video promozionale è uno dei formati video che possono essere molto utili all’interno della strategia di video marketing aziendale.

Se vuoi scoprire che cos’è un video promo e quali sono i consigli per realizzarlo al meglio, continua con la lettura.

Se vuoi farti un’idea generale dei video aziendali che si possono realizzare, leggi questo approfondimento: Video Aziendali: Cosa Sono, Esempi

Passiamo ora a scoprire che cos’è davvero un video promozionale.

Cos’è un video promozionale

Il video promozionale, a differenza di quanto si pensi, non è uno spot pubblicitario in cui promuovere semplicemente il tuo prodotto o servizio, è un filmato molto diverso che si realizza partendo da una storia.

Una delle caratteristiche che differenziano il video promo dallo spot pubblicitario è proprio lo storytelling, che nel puro spot pubblicitario manca completamente.

video promozionale

Prima di realizzare un video promozionale infatti è fondamentale decidere l’obiettivo di quel video, cioè quale azione di marketing vuole accompagnare attraverso la storia.

Può essere un video per promuovere:

  • un evento;
  • uno sconto;
  • una vendita;
  • una nuova modalità di acquisto;
  • una pagina del sito aziendale.

In ognuno di questi casi il video deve contenere un storia che racconti il messaggio promozionale che si vuole diffondere.

Se vogliamo fare paragoni con il cinema, questo tipo di filmato può essere equiparato a un teaser, cioè a un filmato che anticipa tutta la promozione facendo venire l’acquolina in bocca agli utenti.

Come crearlo

A questo punto hai deciso che l’idea ti piace, vuoi realizzare un video promozionale, ma come si fa?

In linea generale, se continuiamo a considerare questo filmato come un trailer di una determinata azione di marketing, è importante che il video abbia queste caratteristiche:

  • Sia breve (massimo 30 secondi). La soglia di attenzione online degli utenti è molto bassa, sta sotto i 10 secondi, e quindi è importante fargli ricordare il tuo video in pochissimo tempo.
  • Abbia un obiettivo specifico. Devi rispondere alla domanda: che azione di marketing voglio promuovere?
  • Sia focalizzato sull’obiettivo scelto senza altre distrazioni o concetti che si allontanano dall’obiettivo.
  • Abbia ritmo sia in termini di suono (grazie agli effetti sonori o alla voce fuori campo) sia in termini di montaggio. In questo modo diminuiscono le possibilità di perdere l’attenzione dello spettatore.
  • Contenga una Call to action, cioè che spinga l’utente a fare una determinata azione.

Questi sono tutti consigli che devi tenere presente per realizzare un vero e proprio video promozionale.

Per ottenere un risultato professionale, il metodo migliore è affidarsi ai professionisti del settore.
In questo modo non sarai tu a doverti occupare dei dettagli strategici e tecnici.

Se vuoi realizzare un video promozionale animato, contattaci subito.

Alla prossima.

Saluti da VideoAnimate

Lasciaci un Commento​

Che cosa ne pensi di questo articolo?

Leggi anche questi Articoli​

Casi Studio

Steam service

STEAM SERVICE Chi sono? Steam Service aiuta a creare spazi interattivi, multimediali e sinergici tra loro con l’unico obbiettivo di preservare la sicurezza dei files

Leggi di più »

Quanto è complesso da comunicare il tuo business?