Vendere con i video: fai esplodere le vendite con un video!

perchè fare video marketing

Condividi Il Post

Vendere con i video e aumentare le tue vendite con un video animato è la ciliegina sulla torta della tua strategia di marketing.

Questo è il posto giusto per scoprirne di più, continua la lettura.

Hai un sito scritto benissimo, le campagne di Facebook perfettamente impostate e una lista di foto professionali perfette per la tua comunicazione, e ora sei alla ricerca del video perfetto per vendere.

Ma come si fa a vendere con i video?

I dettagli a cui devi prestare attenzione sono precisi e senza di questi i tuoi risultati potrebbero essere abbastanza deludenti.

Elencheremo tutti i passaggi utili per conoscere i trick utili per sapere come far esplodere le vendite grazie ai video.

Vendere con i video: i punti chiave

Abbiamo anticipato già qualcosa, ma adesso siamo qui per scoprire i dettagli che accomunano tutti i video per la vendita di successo in modo da poterli replicare all’infinito e riuscire a fare centro.

Per creare un contenuto che convinca i tuoi potenziali clienti ad acquistare il tuo prodotto o servizio è importante tenere a mente poche semplici regole:

  1. come funziona il cervello umano e quindi quali sono i tasti da toccare per convincerlo ad agire (comprare il tuo prodotto): l’emozione più profonda;
  2. qual è la regola d’oro che un video fatto per vendere deve sempre rispettare: la semplicità;
  3. qual è il contesto d’acquisto dei tuoi potenziali clienti: l’era della disattenzione.

Gli esseri umani sono tutti uguali sotto alcuni punti di vista.

E cos’è quella cosa che hanno tutti (davvero tutti)?

Beh, il cervello!

Il cervello umano è formato da tre tipi di cervelli diversi, ma solo uno di questi è quello che ci fa agire, è il cervello più antico, quello del “combatti o fuggi”.

Vendere con i video è più facile se si parla a quel cervello lì.

E come si fa in un breve video a parlare al cervello più antico dell’uomo? Con quelle che noi chiamiamo “le 3 E”: entertainment (intrattenimento), emozione ed educazione.

Il nostro video di vendita deve essere semplice da capire (la regola d’oro) e interessante da seguire fino alla fine (le 3 E).

Le persone sono bersagliate da pubblicità su ogni fronte, vendere con i video è possibile solo se riesci a farle fermare e ascoltare quello che hai da dire.

Video e foto: la vendita nell’era digitale

Nel tempo molti studi hanno elaborato i sistemi di funzionamento del cervello umano, una di queste racconta che gli uomini sono maggiormente colpiti e sono in grado di provare emozioni più forti vedendo immagini e metafore visive.

Le foto e i video sono la risposta digitale esatta a questo istinto umano: creare immagini e video per vendere colpisce di più i tuoi potenziali clienti.

Le rappresentazioni visive che raccontano una storia piena di emozioni sono veramente potenti, il cliente riesce ad identificarsi nel problema che stai mostrando in modo molto naturale.

Una volta appurato che qualsiasi tuo contenuto deve provocare emozione, intrattenimento o educazione, il tutto si può utilizzare dentro a un video che renderà la vendita molto più facile di quanto ti aspettassi.

Perchè è più facile vendere con i video che con le foto?

Non c’è niente di male nello scegliere foto evocative ed emozionanti, molte grandi aziende hanno deciso di percorrere la strada delle foto come strumento di vendita.

La popolarità di Instagram ha spinto moltissimi brand a scovare la “foto perfetta” per colpire i potenziali clienti proprio lì dove volevano colpire.

Passiamo però ora ai video.

I video mettono a disposizione un’opportunità in più: l’udito.

I video sono ancora più efficaci nella vendita rispetto alle foto perchè oltre alla vista, coinvolgono anche l’udito, aumentando l’attenzione e facilitando la memorizzazione.

Inoltre con le animazioni è possibile mostrare le metafore in azione, cioè accompagnate dal movimento, aiutando il potenziale cliente a immedesimarsi nel personaggio.

Come deve essere costruito un video per vendere?

Ok, ti sei convinto che i video sono utilissimi per vendere ai tuoi potenziali clienti e possono raggiungere ottime performance.

Ma come si fa a creare un video che emozioni, intrattenga, sia educativo, con una buona musica e che faccia immedesimare il nostro potenziale cliente?

Devi conoscere il tuo potenziale cliente.

Devi sapere cosa lo spaventa, cosa gli fa paura e quali sono le emozioni da cui sfugge in tutti i modi possibili e puntare lì.

Vendere con i video è possibile solo se conosci bene il tuo target.

Il pubblico rimane attento solo per 9 secondi.

La tua animazione deve mantenere l’attenzione del tuo potenziale cliente e non farlo andare in “modalità risparmio energetico”.

Non possiamo permetterci di pretendere che i potenziali clienti leggano le specifiche tecniche dei nostri prodotti e capirne la qualità, dobbiamo attirare la loro attenzione più istintiva e rendere la comunicazione il più semplice possibile.

Vendere con i video è ancora più facile se si tratta di video animati

Non è una regola generale, però i video animati oltre ai benefici di un video normale, grazie alle animazioni, hanno anche il potere di mostrare e rendere ogni concetto e ogni messaggio semplicissimo.

I risultati di una ricerca canadese provano che le animazioni portano a una maggiore memorizzazione a lungo termine rispetto alla semplice grafica.

Possiamo quindi dire che le animazioni “sono per tutte le età”.

Siamo attratti dal cartone animato, indipendentemente dalla nostra età, che abbiamo 10, 30 o 60 anni.

I Video Animati creati per vendere attivano il nostro cervello con qualcosa che già conosce (le animazioni) e apprezza, hanno il potere di semplificare qualsiasi messaggio (semplicità) e intrattengono e spiegano concetti (le 3 E).

Un mix perfetto!

I video animati per vendere di più: conclusioni

Finalmente abbiamo scoperto come si fa a vendere con i video e far esplodere il telefono e la casella di posta.

Qualsiasi sia la tua scelta di comunicazione, non dimenticare le caratteristiche di un video che possa convertire i tuoi potenziali clienti in clienti veri e propri.

L’importanza della strategia

Ricorda però che per quanto efficace, un Video Animato deve essere parte di una strategia.

Pur avendo una miriade di vantaggi, rappresenta solo un tassello della tua comunicazione e non può essere la cura per una strategia di video marketing inesistente o la soluzione di tutti i mali.

Saluti, da VideoAnimate

Lasciaci un Commento​

Che cosa ne pensi di questo articolo?

Leggi anche questi Articoli​

Casi Studio

Daikin

Caso studio daikin Perchè hanno scelto Videoanimate? Mattia Pelizzola è rivenditore ufficiale Daikin per Modena e Reggio Emilia. Un ‘attività locale che ha saputo sfruttare

Leggi di più »

Quanto è complesso da comunicare il tuo business?