La strategia aziendale di video marketing funziona subito?

strategia aziendale di video marketing

Indice dei contenuti

Hai deciso di lavorare sulla strategia aziendale di video marketing per promuoverti dopo infinite ore di riflessioni, riunioni su riunioni per capire se vale la pena oppure no e consigli chiesti a colleghi e conoscenti.


Sei convinto che la strategia di video marketing è quello che ti serve per promuoverti e raccogliere ancora più risultati.


Adesso probabilmente la domanda che ti pungola i pensieri assomiglia molto a questa


“Quando vedrò se ho fatto la scelta giusta? Quando saprò se la strategia aziendale di video marketing mi darà i risultati che volevo?”


Ci sta.


È anche una domanda che dimostra che sei un imprenditore che vuole crescere.


La risposta però non è bianco o nero.


Non c’è un subito o un mai.


Seguimi e continua a leggere perché vorrei darti una risposta più dettagliata e completa.


Partiamo dall’inizio.


Che cos’è una strategia aziendale di video marketing?


La strategia aziendale di video marketing è il piano di lavoro che ha come obiettivo quello di promuovere la tua azienda con tutta una serie di elementi e che usa come strumento principale il video.


Perché il video?


Perché è il formato preferito dagli utenti online ed è il formato migliore per attirare l’attenzione delle persone, perennemente bombardate da stimoli, facendosi ricordare.


Parola di Digital2023, il report annuale su tutto il mondo del web di WeAreSocial.


[In questo articolo spiego come agiscono le video animazioni sulla memoria delle persone e ti renderai conto che il video animato è il formato migliore per farsi ricordare – Catturare L’attenzione Del Pubblico Con Un Video Animato]


Ma il video in sè per sè, per quanto possa essere efficace, non puoi avere tutta la responsabilità di portare il risultato da solo e in tempi brevi.


Costruire una strategia significa proprio scegliere un insieme di azioni di marketing che, pezzettino dopo pezzettino, costruisce un intero ecosistema.


Con questa affermazione intendo dire che il video non ti aiuta a vendere?


Assolutamente no, anzi.


Ci sono stati casi in cui il singolo video animato ha portato un aumento reale delle vendite o di raccolta contatti nelle campagne di lead generation.


I video promozionali o i video realizzati per le fiere di settore alla fine hanno proprio quello scopo: attirare l’attenzione subito e agevolare la vendita in quel preciso momento.


Ma perché funzionano e hanno funzionato?


Perché sono parte integrante di una strategia aziendale di marketing completa che mette al centro il video, ma che non è composta SOLO da quel video.


Una strategia che possa aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi di lungo termine, non solo quelli di oggi. 


Ecco perché alla domanda 


“Quando posso vedere i risultati della strategia di video marketing?”


La risposta è duplice e opposta.


Subito.


Perché alcuni video hanno come focus la vendita e quindi possono portarti a raggiungere quell’obiettivo.


Sono video che si inseriscono in una particolare fase del percorso di acquisto in cui il potenziale cliente è pronto ad acquistare, ha solo bisogno dell’ultimo stimolo.


Ecco la video testimonianza di Industrial Flow nella sua fiera di settore in Texas.


[In questo articolo puoi trovare un approfondimento proprio su questo aspetto – Video Animato E Vendita: Lo Sliding Doors Che Dovresti Conoscere Per Il Tuo Business B2B!]


A lungo termine.


Perché è la strategia, lo schema che hai costruito oggi con la strategia aziendale, che ti porta a una crescita duratura nel tempo.


Ed ecco la testimonianza di Solar Calor anche dopo 2 anni di utilizzo del video animato.


[Qui puoi trovare un articolo che parla dell’importanza della presentazione aziendale, uno strumento che non ti fa vendere subito ma fa aumentare la consapevolezza del tuo brand e della tua azienda – Come Creare Una Presentazione Aziendale Efficace: Esempi E Consigli]


E allora quali sono questi elementi che formano una strategia di marketing?


C’è una moltitudine di elementi che possono far parte di una strategia aziendale e c’è un’infinità di combinazioni con cui possono essere intrecciati quegli stessi strumenti.


Landing page, eventi in fiera, email marketing, eventi privati dal vivo sono solo alcuni di questi elementi.


Una strategia di video marketing molto interessante per esempio è inserire un video animato in una landing page di vendita.


Questo tipo di strategia ha portato ad abbattere del 70% i costi di conversione.


Qui puoi trovare il caso studio spiegato in modo dettagliato – Video Animato B2B Nella Landing Page: Abbatte Del 70% I Costi Di Conversione (Caso Studio)


Però la domanda da porsi non è quali sono gli elementi, quelli te li può facilmente consigliare l’agenzia di video marketing a cui hai deciso di affidarti.


Soprattutto perché la risposta non è uguale per tutte le aziende.


La ricetta segreta per “il video marketing perfetto” ancora non è stata inventata.


Il settore, il contesto e il mercato modificano la strategia in modo sostanziale.


La domanda è diversa, posta da un altro punto di vista.


Quello su cui devi porre l’attenzione è


“La strategia aziendale di video marketing mi porterà al risultato finale che mi sono posto?”


Immagina la crescita aziendale come le Olimpiadi del business.

strategia aziendale per la crescita


Prendiamo uno sport come esempio: la corsa.


Per vincere le Olimpiadi non basta solo scegliere di correre.


O meglio, puoi farlo, ma sarà difficile vincere le Olimpiadi no?


Non puoi avere tutto subito.


Devi seguire vari passaggi, vari step che ti portano ogni giorno più vicino al tuo obiettivo.


Per vincere le Olimpiadi

  • dovresti seguire un programma di allenamento orientato alla velocità,
  • dovresti seguire un piano alimentare specifico e mangiare bene,
  • dovresti partecipare ad altre gare più piccole per prendere confidenza con la pista,
  • dovresti studiare i tuoi punti forti e tuoi punti di debolezza da migliorare.


E potremmo andare avanti ancora.


In definitiva possiamo dire che per vincere le Olimpiadi dovresti preparare una strategia da seguire che ti permetta di avvicinarti sempre di più quel tuo grande obiettivo finale.


Pensa agli atleti che gareggiano nei 100 metri.


il più famoso, Usain Bolt.


Si allenava 4 anni per correre 9 secondi e vincere la medaglia d’oro.


4 anni per 9 secondi.


La strategia aziendale di video marketing sono i tuoi 4 anni per arrivare a quei 9 secondi.


Bolt seguiva il suo piano d’azione anche quando succedeva qualcosa che non era nei piani.


Qualunque dolore, qualunque problema personale, qualunque altro imprevisto.


Il piano d’azione di Bolt è esattamente come la strategia aziendale di video marketing che serve per avere una guida, una rotta da seguire anche quando ci sono degli imprevisti e le cose non vanno come vorresti.


La strategia di Usain Bolt gli permetteva anche di partecipare (e vincere) gare di corsa anche durante i 4 anni di allenamento.


Ma quelle gare erano solo propedeutiche al grande obiettivo delle Olimpiadi.


Vedi le gare meno importanti come i risultati immediati del video marketing e le Olimpiadi come il tuo risultato finale, lontano nel tempo.


Tutto questo è la strategia aziendale di marketing.


Che ti porta a correre i 9 secondi per la medaglia d’oro dopo 4 anni di allenamenti.


Scorri più in basso e compila il form per contattare Davide e ottenere una consulenza per la tua strategia aziendale da medaglia d’oro.


Ai tuoi 9 secondi.

Saluti da VideoAnimate