3 consigli per promuovere un software o un’app in modo indimenticabile ed efficace

promuovere un software

Indice dei contenuti

Promuovere un software o un’app non è facile come promuovere un qualsiasi prodotto già ben noto al pubblico.

Per 3 semplici motivi.

È complesso.

Il valore aggiunto è nascosto sotto a stringhe di codice incomprensibili.

È difficile da capire a colpo d’occhio.

Ma non ti preoccupare perché non è tutto perduto.

Ci sono un’infinità di software e app che vengono sponsorizzate e promosse sul mercato ogni giorno con successo.

Indipendentemente dalle scelte stilistiche della campagna di vendita, tutte le strategie hanno qualcosa in comune.

Le strategie catturano l’attenzione, coinvolgono e semplificano la comprensione.

Perché, se ci pensi, come fai a promuovere un software o un’app e avere successo se il pubblico non è incuriosito e non capisce cosa sta per comprare?

In tutti i casi la strategia di marketing deve avere l’obiettivo di coinvolgere e interessare più potenziali clienti possibili.

Questo vale soprattutto per prodotti complessi come software e applicazioni.

Come promuovere e sponsorizzare un software o una nuova app: partiamo dalle basi

L’abbiamo già detto, ma voglio ripetermi perché quello che sto per dirti è molto importante.

Per promuovere un software o un’app devi partire dalla strategia.

Inizia tutto da qui.
Per forza.
Non c’è scampo.

Lo ripeto sempre a tutti i clienti, potenziali clienti, collaboratori che incontro:

la singola azione di marketing, il video marketing, non è la panacea a tutti i mali, senza strategia anche il contenuto migliore del mondo può rivelarsi un inutile spreco di tempo e denaro.

promuovere un software partendo dalla strategia di marketing

All’interno della strategia di vendita si condensano tutte le ricerche di mercato, gli studi sul target, gli angoli d’attacco e tutte le informazioni che ti servono per catturare l’attenzione dei potenziali clienti e fargli pensare qualcosa tipo

“avevo bisogno esattamente di questo”

Partendo da questo presupposto di base, ti posso assicurare che il video animato è un tipo di contenuto perfetto per promuovere un software o un’app.

L’esperienza con i nostri clienti ce lo ha dimostrato, ma se non ti vuoi fermare solo alle mie parole, ci sono molte aziende che si occupano di fare ricerca sui formati di contenuti che hanno funzionato meglio online.

Il video marketing animato è risultato il vincitore anche nel 2023.

Wyzowl ogni anno si occupa di creare statistiche accurate sui comportamenti d’acquisto e di preferenza degli utenti.

Le risposte sono state così interessanti per tutti i settori, ho anche scritto a riguardo una guida per sfruttare il video marketing animato nel 2024.

Il dato più importante da sottolineare è questo:

L’89% delle persone desidera vedere più video dei brand nel 2024.

promuovere un software con il video marketing animato nel 2024 formato preferito dagli utenti - dati

Inoltre le persone preferiscono conoscere un prodotto (anche un prodotto complesso come software o app) attraverso un video.

promuovere un software con il video marketing animato nel 2024 - considerazioni sui comportamenti degli utenti

Adesso riesci a vedere il potere della video animazione?

Capisci perché la strategia per promuovere un software o un app deve valutare il video animato?

Se la risposta è sì, prenota la consulenza gratuita cliccando sul pulsante qui sotto.

Ora andiamo ancora più a fondo, vediamo i 3 consigli per sfruttare la video animazione durante la promozione del software o dell’app.

3 consigli strategici per promuovere un software o un’app

Abbiamo detto che i punti deboli della promozione di prodotti complessi come software o app sono:

  1. la complessità della spiegazione del software o dell’app,

  2. la difficoltà di comprensione del prodotto in sé per sé,

  3. il basso tasso di coinvolgimento nei confronti di stringhe di codice.

Nei contenuti di promozione non puoi fare a meno di trasformare questi 3 punti deboli in 3 modi per differenziarti dalla concorrenza e diventare indimenticabile nella mente dei potenziali clienti.

Ecco come.

Consiglio n.1: per promuovere un software ti serve semplicità

Parola chiave, semplicità.

Più è contorta la spiegazione del software, meno sarà accattivante per i non addetti ai lavori.

Ricorda che il tuo pubblico non è interessato alle logiche tecniche che rendono innovativo il tuo software, è interessato a sapere quale beneficio gli porterà nella vita reale.

Infatti è quello che abbiamo mostrato nel video animato realizzato per TeleConsul Editore SPA, leader nella creazione di contenuti e prodotti digitali in ambito lavoro e attivo in Italia nel mercato dell’editoria professionale, del software, della formazione e dei servizi.

In questo video animato 2D spieghiamo come funziona ElaborHub e tutti i suoi benefici.

Benefici evidenti agli occhi dei potenziali clienti.

Con uno script semplice e ad uno stile grafico accattivante, abbiamo trasformato una soluzione tecnica in qualcosa di “leggero” e facile da seguire, accessibile anche ai meno esperti.

Abbiamo trasformato il software in qualcosa di semplice.

Consiglio n.2: per promuovere un software ti serve una spiegazione immediata

Per promuovere un software o un’app non basta una spiegazione comprensibile anche ai non addetti ai lavori, serve anche che questa sia veloce, breve e immediata.

Io la chiamo l’era della disattenzione.

Il pubblico di potenziali clienti sul web ha una soglia di attenzione inferiore ai 9 secondi (meno di un pesce rosso!) e non rimane concentrato per più di 2 minuti.

Quindi la promozione deve concentrarsi su un format semplice, con un gancio accattivante che buchi l’attenzione del pubblico e che non duri più di 2 minuti.

Una bella sfida, ma non impossibile.

Anche in questo caso l’animazione viene in nostro aiuto perché, grazie al video animato, si possono disegnare realtà che non esistono per rendere più immediata possibile la comprensione del prodotto.

Lo abbiamo fatto con il video di 3CAD – impresa rilevata dalla multinazionale Cyncly – leader di mercato nel settore arredo con un’esperienza di più di 20 anni.

In 1 minuto e 40 secondi abbiamo raccolto tutto quello che i professionisti che operano nel mondo dell’arredo dovrebbero sapere per semplificare lo svolgimento del proprio lavoro grazie al software promosso da 3CAD.

Dal funzionamento delle configurazioni dei mobili fino all’integrazione con i macchinari.

Consiglio n.3: per promuovere un software ti serve una storia accattivante

Parlo di storytelling persuasivo, una tecnica di marketing molto nota e altrettanto potente.

Una buona storia può cambiare le sorti delle vendite.

Una buona storia cambia davvero il modo in cui puoi promuovere un software o un’app appena lanciata sul mercato.

Perché?

Perché le storie coinvolgono ed empatizzano con il pubblico, con le persone che potrebbero aver bisogno del software che stai promuovendo.

Un esempio di storytelling con obiettivo promozione software è il video realizzato per Mexedia, una tech company che opera nel settore delle telecomunicazioni e dei servizi alle imprese.

L’azienda offre servizi tecnologici avanzati attraverso un’ampia gamma di strumenti innovativi che facilita le comunicazioni orientate al consumatore.

Attraverso questa storia abbiamo fatto in modo che i potenziali clienti interessati potessero richiedere una demo gratuita del software e testarlo nella loro attività lavorativa di tutti i giorni.

In questo caso abbiamo aggiunto un’ulteriore tecnica di marketing nella strategia per promuovere un software complesso come questo: scaricare la demo gratuita.

Combinare una strategia di marketing professionale con la video animazione (il formato preferito dal pubblico) aumenta l’efficacia e i risultati della promozione di software e applicazioni.

Se vuoi saperne di più per promuovere un software nuovo che hai confezionato o la tua applicazione, prenota la consulenza gratuita cliccando sul pulsante qui sotto.

Alla tua prossima vendita.

Saluti da VideoAnimate