Condividi Il Post

Share on facebook
Share on linkedin
Share on skype
Share on email
Dal 4 al 5 ottobre ci sarà l’EXPO Industria e se sei curioso di partecipare puoi consultare il programma completo qui.

L’EXPO Industria 2019 è un opportunità che non puoi farti sfuggire

Quest’alleanza comprende più di 70 imprese che saranno anche gli espositori alla fiera.

Queste sono 70 imprese che appartengono a molti settori come:

  • Antinfortunistica
  • Articoli Tecnici
  • Bonifiche Ambientali
  • Detergenza e Pulizia
  • Garden
  • Imballaggio
  • Saldatura
  • Servizi alle Aziende
  • Strumenti di Misura
  • Utensileria

Se vuoi essere informato sulle ultime novità e rimanere al passo coi tempi, l’EXPO Industria che ci sarà a Vicenza il 4-5 Ottobre 2019 e i suoi 32 seminari saranno l’occasione perfetta.

Immagina se partecipando a questi seminari, tu riuscissi ad anticipare ciò che cambierà il mercato in futuro.

Parlo di seminari riguardanti:

  • Digital Marketing
  • Sicurezza sul lavoro
  • Impresa 4.0
  • Accesso al credito
  • Internazionalizzazione
  • Governance Aziendale
  • Manifattura Additiva
  • Robot Collaborativi
  • Vendere nell’era della disattenzi…ah no, scusami, del digitale.

Tutti questi seminari rendono questa fiera per l’industria e le PMI un’opportunità imperdibile per formarsi.

Ovviamente con così tante imprese con prodotti/servizi complessi, non potevamo di certo mancare:

Tenendo alta la bandiera di VideoAnimate, saremo felicissimi di conoscervi e parlare insieme.

Il nostro obiettivo è semplice e chiaro, non è mai cambiato:

VOGLIAMO RACCONTARE A TUTTI COME COMUNICARE AL MEGLIO NELL’ERA DELLA DISATTENZIONE

Per farlo abbiamo preparato una piccola presentazione per te, che ti illustrerà quali sono gli elementi principali in gioco, partendo dal nostro “antagonista” fino ad arrivare al piano che ti aiuterà a sconfiggerlo:

  1. L’ERA DELLA DISATTENZIONE

Stiamo vivendo in un’era in cui un pesce rosso è più attento di un essere umano, il ritmo è frenetico e nessuno ha tempo da perdere.

Se non ne hai mai sentito parlare, molto probabilmente eri troppo distratto.

  1. IL CERVELLO RETTILIANO-Il Decision-Maker

Poco ma sicuro, non potevamo non parlarti di colui che detta la legge fra i nostri 3 cervelli, e che decide se ciò che proponi è degno di attenzione o no.

Non ti mangerà tranquillo, ma se non ne sarai degno farà qualcosa di ancora peggiore…TI IGNORERÀ!

  1. IL MODELLO DI BJ FOGG-Comprendere è come il Sesso

Una volta che sei riuscito ad “entrare” fra le grazie del cervello rettiliano, per ottenere ciò che vuoi, devi rendere tutto ciò che mostri e dici il più comprensibile possibile!

Perché?

  • Più è semplice comprendere, più sarò motivato a farlo
  • Più sarò motivato, più sarò propenso a continuare
  • Se riesco a comprendere e memorizzare, sarà più facile per me fidarmi di te
  • Se io mi fido di te, indovina da chi comprerò?
  1. LA LOGICA FA PENSARE, LE EMOZIONI FANNO AGIRE!

Un film che ti ha fatto finire un intero pacco di fazzoletti, ti rimane molto più impresso di un film che ti ha fatto solo sbadigliare.

Giusto?

Esattamente come nei film, una Ad, un Articolo di blog o una pubblicità che riuscirà a fare leva sulle tue emozioni, sarà molto più efficace di una che beh, non ti avrà suscitato nulla.

E di solito, un film fatto come si deve, che cosa racconta?

Esatto! Una storia:

  1. LO STORYTELLING-Non sei tu l’eroe!

Calma!

Non cominciare a scrivere o a parlare a tutti i tuoi potenziali clienti della storia della tua azienda.

Non dico che non sia avvincente o altro, ma semplicemente non è ciò che gli interessa.

Perché ricordati che è il cliente l’eroe della storia, non tu.

Se cominci a parlare della tua azienda come se fosse l’eroe, andrai direttamente in conflitto con l’ego del tuo cliente.

Ti assicuro che è l’ultima cosa che vorresti.

Ma se tu non sei l’eroe, chi sei?

Tu sei la sua GUIDA.

Sei il piccolo Yoda che un tempo ha affrontato le stesse difficoltà dell’eroe e che è riuscito a superarle.

Per concludere, ti consegno il piano per sconfiggere il nemico che ti avevo già accennato:

  1. L’ANIMAZIONE-Il Linguaggio Perfetto

L’animazione, è ciò che racchiude tutti i fattori precedenti per aiutarti a comunicare al meglio possibile durante l’era della disattenzione.

Per questo dico che TUTTI dovrebbero creare il proprio video explainer animato, perché aspettare non ti porterà nulla di buono.

Come in ogni cosa però:

Niente è uguale per tutti.

Intendo dire che, chiunque avrà numerosi benefici nel creare un video animato, ma ci saranno aziende che ne beneficeranno MOLTO di più.

A quali aziende mi riferisco?

Alle aziende che offrono prodotti e servizi complessi.

Come puoi capire se tu sei una di queste?

Con le domande giuste, che abbiamo preparato e racchiuso per te, in un piccolo questionario.

A seconda del risultato che otterrai, sapremo dirti con certezza quanto è complesso ciò che offri e come poter rendere la tua comunicazione molto più efficace, chiara e veloce!

In pratica una Consulenza gratuita in tempo reale!

Vuoi scoprire se la tua azienda sta perdendo vendite perché non sai come comunicare in quest’era?

Vieni a trovarci allo Stand 11 vicino alla Sala Conferenze, saremo felicissimi di conoscerti e di parlare con te.

Saluti, da VideoAnimate

Lasciaci un Commento​

Che cosa ne pensi di questo articolo?

Leggi anche questi Articoli​

Appena Sfornati ep. 12

Ti do il benvenuto all’episodio 12 de “Appena Sfornati” dove ti mostriamo 3 dei nostri ultimi lavori. Si, è Luglio, si, fa caldo, ma questo

Leggi di più »

Peruzzo Srl

La Testimonianza di un Leader Europeo https://www.youtube.com/watch?v=gBh1LZ8cGm0 Sei sicuramente un imprenditore che offre soluzioni al mercato e penso che, almeno una volta, hai dovuto anche

Leggi di più »

Quanto è complesso da comunicare il tuo business?