Brand Building: come farlo con le animazioni? Scopri 4 suggerimenti!

Condividi Il Post

Negli ultimi anni, i video explainer animati sono considerati sempre di più un “must have” per ogni start up che si affaccia sul mercato. Perché?

​Semplice; pochi contenuti meglio di loro servono a spiegare in maniera chiara, rapida ed efficace in cosa consiste un nuovo servizio o prodotto e ad “agganciare” emotivamente il proprio target di riferimento alla storia raccontata e ai personaggi utilizzati.

Ci sono sempre più video explainer che circolano online. Ciò significa che sta aumentando anche la concorrenza nel produrli.

Cosa vuol dire tutto questo per te?

Significa che fare un semplice video explainer non ti sarà più sufficiente se vuoi avere un impatto sul tuo pubblico. Devi necessariamente farlo bene.!

Innanzitutto qual è il primo obiettivo nel fare un video explainer animato?

La risposta si trova nel  “brand building”: la costruzione e il posizionamento del tuo brand.

Leggi questi 4 suggerimenti su come costruire il tuo brand grazie ai video explainer animati…

1) CARATTERIZZA IL TUO BRAND

Lo scopo di un video explainer è quello di associare un certo tipo di carattere al tuo brand. Avere una tipologia di “persona” assegnata al tuo marchio si tradurrà in una migliore esperienza del cliente.

Lascia che ti spieghi tramite un esempio…

Immagina di dover fare una domanda tramite mail a un’azienda che ti fornisce un qualunque servizio internet. Invii la tua mail e ricevi la risposta da [email protected]

Non sarebbe molto più bello poter parlare con una persona specifica, ad esempio [email protected] o [email protected]?

Un video explainer funziona in modo simile; invece di assegnare una persona specifica ad un ruolo all’interno della tua azienda, ti permette di creare una tipologia di carattere da assegnare al tuo brand.

Farlo pone il tuo marchio un passo avanti nel costruire una relazione più personale e vicina ai tuoi potenziali clienti.

2) IDENTIFICA IL TUO TARGET DI RIFERIMENTO

Sapere qual è il tuo target ideale in base a quello che è il tuo business è un fattore fondamentale se vuoi costruire il posizionamento del tuo brand in maniera efficace tramite un video explainer animato.

Inizia scoprendo quali sono i problemi che il tuo target di potenziali clienti affronta frequentemente e che il tuo prodotto o servizio è in grado di risolvergli.

Guarda questo video explainer:


In poche parole, Semprepronte® è il 1° shop online specializzato nella vendita di scatole di cartone in pronta consegna.
Il target ideale è composto dai piccoli imprenditori che hanno la necessità di acquistare imballi di cartone a prezzi convenienti anche per quantità ridotte.

Il problema per le piccole medie imprese spesso infatti era quello di aver bisogno in tempi rapidi di scatole, anche in piccole quantità, senza doverle per forza accumulare in magazzino sprecando soldi e spazio.Semprepronte® permette in pochi click di fare il proprio ordine soltanto del quantitativo necessario di scatole e riceverlo entro 24/48 ore.

3) COINVOLGI IL TUO PUBBLICOI destinatari di Semprepronte® sono i titolari di piccole imprese proprio come Lorenzo del video:

 

Caratterizzare il tuo brand in base alla tipologia di persone che compongono il tuo target ideale di riferimento è un’ottima modalità di costruire un rapporto con loro.Se le persone che guardano il tuo video explainer si riconoscono nel personaggio del video e lo identificano come “uno di loro”, il tuo brand inizierà a guadagnare la loro fiducia.

Costruire fiducia è uno dei fattori cruciali per le decisioni di acquisto dei tuoi potenziali clienti.

Un altro modo per costruire fiducia nel tuo brand consiste nell’assicurare che il tuo video explainer sia centrato sul cliente (non sul prodotto/servizio), fin dal primo secondo.

Infatti, la fiducia che si crea attorno a un brand è uno dei motivi per cui la gente non si preoccupa affatto di spendere di più se acquista un marchio di cui si fida (pensa a Nike per le scarpe, all’I-phone e così via) piuttosto che acquistare prodotti più economici e preoccuparsi della qualità.

Sii sempre coerente: utilizza la stessa caratterizzazione per ogni campagna di marketing che farai in modo che nella testa delle persone si crei un legame tra quelle caratteristiche e il tuo brand che non potranno dimenticarsi.

4) UTILIZZA STORIE CENTRATE SUL CLIENTE

Hai notato come, dall’inizio di questo articolo, uso sempre il “tu” per rivolgermi a te che mi stai leggendo?

Ecco un esempio di cosa vuol dire essere centrati sul cliente, o sul lettore in questo caso!

Essere centrati sul cliente dovrebbe essere una delle priorità del tuo brand.

Far in modo che i tuoi potenziali clienti si sentano bene grazie alla soluzione offerta dal tuo prodotto o servizio è uno dei passi che contribuisce a costituire fiducia nel tuo brand.

Dalla prima frase del video di Semprepronte® che hai visto sopra, l’intera storia è centrata su una determinata tipologia di cliente.

Ecco che chi guarda si sentirà coinvolto dalla storia raccontata, soprattutto se in target rispetto al tipo di business. 

Se il titolare di una piccola impresa che condivide il problema di spazio e costi di magazzino che ha Lorenzo (del video sopra) vedrà questo video, l’impatto si moltiplicherà: sarà, infatti, coinvolto dalla storia e troverà un collegamento immediato con i suoi problemi quotidiani. A quel punto sarà molto più facile che sia attratto anche dalla soluzione proposta per il suo problema!


​Di cosa abbiamo parlato in questo articolo?Abbiamo detto che costruire e posizionare il tuo brand non è qualcosa che puoi fare in un istante. Potrebbe volerci più tempo di quanto ne avessi previsto. 

Se applicherai i suggerimenti appena visti al tuo video explainer animato potrai fare un salto in avanti importante. 

Quali sono le chiavi per costruire il tuo brand grazie a un video explainer?

  • Intreccia una relazione col tuo target di riferimento mostrando loro di potergli risolvere un problema
  • Caratterizza il tuo brand con qualcosa o qualcuno con cui il tuo target di riferimento ha familiarità per costruire una relazione di fiducia
  • Scrivi una storia centrata sugli spettatori del tuo video in modo da coinvolgerli proprio grazie ai contenuti del tuo video​

Lasciaci un Commento​

Che cosa ne pensi di questo articolo?

Leggi anche questi Articoli​

Casi Studio

Daikin

Caso studio daikin Perchè hanno scelto Videoanimate? Mattia Pelizzola è rivenditore ufficiale Daikin per Modena e Reggio Emilia. Un ‘attività locale che ha saputo sfruttare

Leggi di più »

Quanto è complesso da comunicare il tuo business?